10 cose da fare a Copenhagen

mercoledì, febbraio 18, 2015 2 Comments A+ a-


Copenhagen è stata la prima capitale europea nordica che abbiamo visitato durante un weekend lungo a Novembre.
E' una città che offre tanto nonostante il clima non proprio ottimale! E' una capitale giovane, moderna e trendy; ricca di spunti artistici e culturali.

Tre giorni sono il tempo ideale per visitare con calma questa città a misura d'uomo. 

Ma quali sono le zone e le attrazioni assolutamente da non perdere a Copenhagen? 
Qui vi ho preparato la lista di quelle che considero le 10 cose imperdibili da fare a Copenhagen.

1. Passeggiate lungo il canale Nyhavn
Questa è stata la prima immagine di Copenhagen che abbiamo visto appena usciti dalla metropolitana ed è anche uno degli scorci più belli che troverete in città. Questo canale famoso per le sue casette colorate e le imbarcazioni attraccate ai moli è davvero affascinante. Passeggiare qui di giorno o alla sera è molto piacevole ed è anche un posto ideale per pranzare o cenare in quanto ci sono tanti ristoranti. Noi abbiamo mangiato bene al Cap Horn.

2. Andate a vedere la Sirenetta
Ok lo ammetto, è sicuramente molto banale e anche un po' sopravvalutata, ma non si può andare a Copenhagen e non vedere la statua simbolo della città, no?!! Preparatevi però ad avere molto freddo, soprattutto se sarete in città in autunno o in inverno. La statua si trova infatti in riva al mare, dove tira un vento gelido pazzesco! Per arrivarci consiglio un percorso che dal canale di Nyhavn tocca sia Amelienborg, la residenza reale, che il Kastellet.

3. Ritornate bambini al Tivoli
Tivoli è il parco giochi stagionale più antico al mondo. Appena si varca il cancello d'ingresso ci si sente catapultati in un mondo fiabesco, soprattutto durante il periodo natalizio quando il parco è completamente addobbato a festa. In questo post vi ho parlato della bellissima atmosfera natalizia a Copenhagen.


4. Provate un'esperienza "freak" a Christiania
Una città nella città, una comunità libera che si auto-governa con proprie leggi. All'interno, ad esempio, è consentito l'uso e la vendita di hashish. E' un luogo molto particolare da visitare, si può entrare liberamente ma è vietato fare fotografie.


5. Passeggiate lungo lo Strøget
E' la via pedonale più lunga al mondo, il paradiso per gli amanti dello shopping. In realtà non ci sono solo negozi, è una via molto affascinante costeggiata da palazzi antichi. Lasciate la via principale e perdetevi nelle stradine laterali piene di negozietti tradizionali e ristorantini.


6.Visitate la fabbrica della Carlsberg
Visitare le fabbriche a mio parere è sempre molto interessante, mi affascina scoprire come nascono i prodotti che troviamo nelle nostre case. La visita alla Carlsberg poi è organizzata molto bene, con un tour all'interno del vecchio stabilimento dove potrete scoprire la storia di questo grande marchio, vedere la collezione di bottiglie di birra chiuse più grande al mondo e gustarvi due buonissime birre incluse nel biglietto!


7. Gironzolate per il Quartiere Latino
Non è affascinante come quello di Parigi, ma merita sicuramente una visita. Pieno di negozietti, bar e ristoranti, è ideale per una passeggiata senza meta. Qui si trova anche la Rurndettere (la torre rotonda), un osservatorio astronomico aperto al pubblico. Si può salire in cima per godere di una bella vista di Copenhagen dall'alto.


8. Provate lo smørrebrød
Non si può andare in Danimarca e non provare il tipico pasto danese. Si tratta di un panino aperto farcito nelle maniere più svariate. Uno dei migliori ristoranti dove provarlo è Told & Snaps, vicino al canale Nyhavn.


9. Fate una pausa in un caffè del centro
Una delle cose che più mi ha stupita di Copenhagen è trovare praticamente in ogni via piccoli caffè molto curati ed originali. Fare una pausa in questi locali è davvero piacevole, sono infatti molto accoglienti, soprattutto se fuori la temperatura è bassa! Uno dei miei preferiti è il Taste dove, se volete, potete anche pranzare.


10. Visitate il quartiere Slotholmen
Questa zona l'ho lasciata per ultima perchè è quella che mi è piaciuta di meno. E' dove si trovano i palazzi delle istituzioni, tra cui il Parlamento. E' un quartiere molto austero, ci sono però dei tratti affascinanti lungo i canali e merita una visita la biblioteca a forma di diamante. Non fermatevi all'esterno ma entrate anche a fare un giro.


Nel periodo in cui siamo stati noi era impossibile girare in bicicletta per il troppo freddo - anche se i danesi non sembravano avere nessun problema, ma lì c'è di mezzo la genetica ;-) - se però ci andate in primavera/estate fatevi un bel giro sulle due ruote, la città infatti si presta benissimo: pianeggiante e piena di piste ciclabili! 

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!

2 commenti

Write commenti
18 febbraio 2015 09:53 delete

Copenhagen è meravigliosa! Io mi sono follemente innamorata della città e degli stili di vita dei danesi <3 ;)

Reply
avatar
18 febbraio 2015 17:32 delete

Si anche a me è piaciuta tanto, è la prima capitale nordica visitata e mi ha fatto venire voglia di vedere anche le altre ;-)

Reply
avatar