Ortigia: il fiore all'occhiello di Siracusa

sabato, marzo 14, 2015 2 Comments A+ a-


Dopo avervi parlato delle bellissime città barocche continuiamo con un altro gioiellino tutto siciliano: Ortigia.

Ortigia è il centro storico di Siracusa, si tratta di un isolotto collegato alla terraferma con tre piccoli ponti. E' un'intricata rete di viuzze e vicoletti, costeggiati da antiche case e palazzi e con un paio di piazze davvero molto suggestive. Ma la cosa più bella di Ortigia è l'atmosfera magica che si respira in ogni sua via.

Appena si superano i ponti che dividono l'isola dalla terraferma si viene catapultati in un mondo pieno d'atmosfera ed incanto. Ortigia ha delle dimensioni molto ridotte e la si può visitare senza problemi a piedi in metà giornata.

Potete iniziare ad esplorare l'isola da Piazza Archimede, una bella piazza con al centro una fontana ottocentesca dedicata ad Artemide, da qui proseguite nel quartiere della Giudecca, il vecchio ghetto ebraico di Ortigia, dove potrete ammirare viette una più caratteristica dell'altra. 


Arrivate fino al lungomare, dove avrete scorci incantevoli dell'isola e  poi proseguite verso il Castello Maniace. Arrivati alla punta estrema dell'isola potete tornare indietro verso Piazza Duomo, un vero e proprio capolavoro barocco. Qui è bellissimo sedersi ed osservare le persone a passeggio nella piazza, dove si respira  un'aria rilassata. 



Infine ritornate sul lungomare che si affaccia sul lato di Siracusa e andate a vedere la Fontana Aretusa, da cui sgorga da secoli acqua potabile. Anche questa zona di Ortigia è ideale per una bella passeggiata dove potrete godervi la brezza marina sul volto.

Per godervi appieno i ritmi rilassati che si respirano su quest'isoletta, non perdetevi un aperitivo sul lungomare oppure in Piazza Duomo, dove al tramonto gli edifici si colorano di una luce unica.



Il mio consiglio è di pernottare sull'isola di Ortigia, in quanto alla sera ci sono tanti ristoranti, osterie e caffè. Tutta la zona è praticamente pedonale e l'auto è meglio lasciarla sulla terraferma o in uno dei parcheggi a pagamento all'ingresso di Ortigia.

Noi abbiamo soggiornato presso il B&B Archimede Vacanze che si trova in Piazza Archimede ed è il posto più bello dove siamo stati durante il nostro on the road siciliano. Un B&B moderno, recentemente ristrutturato ma in un palazzo d'epoca, molto pulito e super accessoriato con una colazione buonissima!

Per cena invece vi segnalo una buonissima spaghetteria, consigliataci da un'amica siciliana, dove si mangiano favolose paste con il pesce: Do' Scogghiu.

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!

2 commenti

Write commenti
nina may
AUTHOR
17 marzo 2015 17:54 delete

Stupenda, ci sono stata questa estate è un gioiello.
Kiss
Nina
http://ninaeleo.blogspot.it

Reply
avatar
18 marzo 2015 10:47 delete

Si è davvero un luogo molto bello!

Reply
avatar