Isola d'Elba ad Agosto: ma sei matta?!!

martedì, gennaio 12, 2016 0 Comments A+ a-



Quando l'estate si avvicina in quasi tutte le conversazioni inizia a comparire la fatidica domanda: "dove vai in vacanza quest'estate?".

L'estate del 2015 è stata per me molto particolare per vari motivi. In primis perchè l'ho affrontata con il pancione. In secondo luogo perchè dopo anni di voli intercontinentali e mete in giro per il mondo, sono andata in vacanza in Italia (cosa che non facevo da secoli!)

Prima di raccontarvi della mia esperienza su quest'isola però devo fare una premessa.

Vi ho già raccontato in questo post del mio viaggio alle Seychelles prenotato per l'agosto del 2015 e poi annullato in quanto non potevo prendere voli aerei. Così nel mese di Maggio mi sono ritrovata senza una meta dove trascorrere le vacanze estive (proprio io che prenoto i viaggi con almeno 10 mesi di anticipo!!!!).
Ho iniziato quindi a guardarmi un po' in giro e con la mappa dell'Italia davanti (non potendo volare ho dovuto escludere quasi subito anche l'Europa), ho iniziato a scandagliare le varie  possibilità.

Inizialmente non trovavo nulla che facesse al caso mio o che mi interessasse.

La Sardegna era da scartare perchè ormai troppo dispendiosa prenotando all'ultimo, Puglia e Sicilia troppo lontane da raggiungere, la Liguria ad Agosto è improponibile, va bene farci un weekend ma due settimane...La Romagna, seppur bella e ben attrezzata, si sa, che non abbia proprio un mare da favola...

Dopo tutte queste località scartate stavo quasi per demordere quando il mio occhio è stato attirato da quell'isoletta (mica tanto piccola poi) vicina alle coste della Toscana. L'Isola d'Elba. Ne avevo sempre sentito parlare ma non ci ero mai stata, nonostante non sia così lontana da Milano.

Così senza pensarci troppo ho deciso che quella sarebbe stata la meta delle mie vacanze estive. Alla fine rispondeva alle mie necessità di base: un posto raggiungibile in auto non troppo lontano da Milano, un bel mare, una località con differenti cose da fare e da vedere.

Ma torniamo alla fatidica domanda "dove vai in vacanze questa estate?". Ebbene quando io rispondevo tutta contenta "all'Isola d'Elba" la reazione delle persone variava dai più delicati che si limitavano ad un significativo silenzio, a chi provava a dire "ma sei sicura? chissà quanta gente che troverai..." a quelli più sfacciati che senza mezzi termini mi chiedevano se fossi completamente matta ad andare lì, un posto bellissimo in altri periodi dell'anno, ma pieno di gente ad Agosto. E puntualmente iniziavano a raccontarmi delle ore interminabili che avrei passato in coda in auto, delle spiagge super affollate dove non avrei trovato nemmeno un posticino per il mio ombrellone etc... e mi esortavano a cambiare meta...

Cambiare ancora meta?!!! Dopo aver annullato già un viaggio non potevo proprio sopportarlo. Così consci di andare incontro ad una vacanza infernale io e mio marito siamo partiti la prima settimana di Agosto.

Dopo aver passato due settimane all'Isola d'Elba mi sento di poter dire che sicuramente è una meta affollata (ma in Italia ad Agosto dove non lo è?!) ma che con qualche piccolo escamotage si può tranquillamente affrontare anche ad Agosto.

Se qualcuno di voi volesse quindi andarci in vacanza la prossima estate ecco qualche consiglio che mi sento di darvi:
  • andateci le prime due settimane di Agosto, più ci si avvicina a Ferragosto più l'isola si riempe. La prima settimana devo dire che non c'era poi così tanta gente ed in spiaggia si stava bene.
  • evitate le spiagge più famose, tipo Cavoli. Molto probabilmente sono bellissime fuori stagione ma durante il mese di Agosto sono davvero piene di gente. L'Isola d'Elba ha tantissime spiagge stupende che si possono esplorare.
  • alzatevi presto al mattino e cercate di arrivare in spiaggia prima delle 9, in questo modo troverete sempre parcheggio e riuscirete a prendere anche un bel posto in spiaggia.
  • soggiornate in località strategiche che offrano ristoranti e qualche svago per la sera, in questo modo eviterete di dover prendere l'auto ogni giorno e di fare code. Noi abbiamo fatto una settimana a Marina di Campo e una settimana vicino a Capoliveri.
  • se volete visitare i paesini più famosi, come ad esempio Capoliveri e Porto Azzurro, consiglio di farlo durante il giorno quando troverete parcheggio e poche persone. Se ci andate di sera il consiglio è di andarci dopo cena.
Seguendo questi pochi e semplici consigli potrete passare una bella vacanza come abbiamo fatto noi. L'Isola d'Elba è stata infatti una grande scoperta per me, è un'isola molto bella e molto varia che offre davvero tante attività differenti: dal fare la semplice vita da mare a salire con la cabinovia sul monte Capanne, alla visita delle miniere, all'escursione in barca a Pianosa etc.. E poi come non citare la famosa ospitalità toscana e il buon cibo!!!

Ma di tutte queste cose vi parlerò nei prossimi post...




Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!